CREMA PARMENTIER

INGREDIENTI:

1 litro di brodo vegetale 

200 ml di panna

100 gr porri

olio EVO qb

1 kg di patate

sale qb

pepe qb

alcune fette di pane tostato va bene anche pancarrè 

100 gr burro maneggiato (50 gr burro e 50 gr farina)  FACOLTATIVO PER LEGARE

PROCEDIMENTO:

Pelare le patate e tagliarle a cubetti. Tagliare i porri a rondelle e farli saltare in una padella con un filo d'olio fino a fargli prendere un poco di colore (tenere il fuoco molto basso per evitare di bruciarli). Aggiungere un mestolo di brodo ai porri e lasciarli asciugare per 5 o 6 minuti. Aggiungere, sempre nella stessa padella, le patate. Coprire il tutto con il brodo in maniera da tenere sia le patate che i porri sommersi. A questo punto a fuoco  moderato aggiungere sale e pepe a piacere. Dopo circa 15 minuti le patate si saranno ammorbidite. A questo punto per procedere più velocemente è possibile usare un mixer ad immersione per frullare il tutto e, mantenendo il fuoco acceso, unire la panna mescolando con un cucchiaio di legno in maniera che gli ingredienti siano bene amalgamati tra loro ed eventualmente legare con burro maneggiato (burro e farina mescolati insieme a freddo). A questo punto  continuare la cottura della zuppa parmentier per altri 5-6 minuti, spegnere il fuoco e portarla in tavola. Il pane tostato servirà da immergere all'interno della zuppa per dare maggior consistenza.