PESCHE ALL' ALCHERMES VIDEORICETTA

INGREDIENTI PER CIRCA 20 PESCHE GRANDI O 25 PICCOLE

600 gr farina 00

200 gr zucchero

150 gr burro

100 ml latte

3 uova

10 gr lievito per dolci

1 bustina di vanillina

gusci di noci e olio di semi qb

PER LA BAGNA:

300 ml acqua

100 gr zucchero

200 ml alchermes

PER IL RIPIENO:

MEZZO LITRO DI CREMA PASTICCERA

zucchero semolato qb. 

PROCEDIMENTO:

Preparare la crema pasticcera seguendo la ricetta base. Quando è pronta trasferirla in una ciotola dove farla raffreddare coperta con pellicola alimentare posta a contatto. Preparare la  BAGNA PER TORTE seguendo la ricetta. Mettere in una  ciotola  la farina e lo zucchero, aggiungere le uova, il latte e il burro e  impastare fino ad ottenere un impasto morbido, ma lavorabile. Aggiungere il lievito e la vanillina e far riposare per circa 30 minuti. Nel frattempo oleare i gusci di noci con olio di semi.Con le mani formate delle palline, lisciandole il più possibile, che dovranno avere un peso di circa 30 g ciascuna per ottenere delle pesche grandi e di circa 20/25 gr per ottenere delle pesche piccole.. Adagiatele l'impasto sui gusci di noce oleati e adagiarle su una teglia foderata di carta forno, distanziandole opportunamente. Cuocetele nel forno già caldo a 180° per circa 15- 20 minuti. Sfornate e fate raffreddare. Quando saranno giunte a temperatura ambiente levare il guscio e farcire ciascuna semisfera con la crema pasticcera e unire a coppie. Immergere velocemente le pesche dolci nell'Alchermes roteandole in modo che la superficie si colori di rosa, estraetele facendole gocciolare quindi fatele rotolare nello zucchero semolato a ricoprirle uniformemente. Ponetele su un piatto, oppure all'interno degli appositi pirottini, e lasciatele riposare in frigorifero per almeno 1 ora. Al momento di servirle decorate le pesche dolci all'Alchermes con qualche fogliolina di menta o con le foglie di ostia.